IMPATTO ZERO

Utilizziamo solo scooter elettrici alimentati da energia rinnovabile

WHATSAPP

Richiedi il servizio comodamente da Whatsapp - clicca qui.

Checkup dopo i 60 anni: i controlli per restare in salute

Effettuare un checkup dopo i 60 anni è fondamentale, perché con l’avanzare dell’età cominciano a svilupparsi le patologie legate all’invecchiamento. Infatti, la strategia più efficace per evitare la maggior parte dei problemi di salute è la prevenzione. Ricevere una diagnosi precoce di eventuali patologie, consente di individuare il percorso adatto a curarle al meglio, prima che arrivino ad uno stadio avanzato.

In alcuni casi, la semplice prevenzione dopo i 60 anni salva davvero la vita. Spesso si tende a recarsi dal medico solo in seguito alla manifestazione di qualche disturbo. Nulla di più sbagliato! Per preservare la salute dopo i 60 anni bisogna sottoporsi a checkup di controllo anche se ci si sente in ottima forma. In questa piccola guida troverai i principali controlli medici che è consigliabile effettuare per vivere bene anche dopo i 60 anni.

Analisi del sangue

Il prelievo del sangue è uno dei metodi più semplici per monitorare il proprio stato di salute. Sottoporsi agli esami del sangue per fare un controllo generale, consente di osservare i cambiamenti graduali dei valori ematici e agire di pari passo con terapie specifiche. Con le analisi del sangue si possono diagnosticare precocemente molte patologie.

Un test completo dell’emocromo rileva eventuali predisposizioni a malattie cardiache ed epatiche. Gli esami del sangue da fare dopo i 60 anni comprendono la verifica dei livelli di trigliceridi e colesterolo. Il colesterolo LDL, meglio conosciuto come “colesterolo cattivo”, può aumentare il rischio di sviluppare disturbi cardiovascolari. Col tempo ostruisce le arterie, impedendo così il passaggio del sangue e rischiando di provocare infarto, aterosclerosi o ictus.

Le analisi del sangue servono anche a diagnosticare il diabete. Un aumento della glicemia determina la presenza della malattia. Scoprirlo in tempo permette al medico di valutare un piano alimentare adeguato e prescrivere i farmaci più adatti. Un altro valore importante da tenere sotto controllo dopo i 60 anni sono le transaminasi, che consentono di valutare lo stato di salute del fegato.

Visita cardiologica

Con l’avanzare dell’età il cuore può giocare brutti scherzi. Aumenta infatti la predisposizione a sviluppare patologie cardiovascolari. Il modo migliore per mantenere il cuore forte e sano il più possibile è sottoporsi a controlli medici, anche quando non si avvertono sintomi.

Una visita cardiologica approfondita può portare alla luce problematiche inaspettate e permettere così una repentina cura. Anche nel caso di un cuore sano, un controllo medico a partire dai 60 anni consente al cardiologo di dare al paziente tutti i consigli giusti per evitare eventuali problemi futuri.

Checkup dopo i 60 anni

Controllo della pressione del sangue

I sintomi dell’ipertensione quasi sempre si manifestano quando è ormai troppo tardi per intervenire con successo. Questa patologia può essere il fattore scatenante di varie malattie, come l’insufficienza cardiaca, l’ictus e alcuni disturbi che interessano il fegato.

La pressione sanguigna alta può essere anche responsabile di alcune forme di demenza senile e compromettere in modo notevole il benessere dopo i 60 anni. La misurazione della pressione è rapida e indolore e puoi effettuarla dal medico di famiglia, dal tuo farmacista di fiducia oppure a casa. Esistono infatti degli strumenti casalinghi che misurano la pressione del sangue in modo affidabile. Puoi trovarli in quasi tutte le farmacie a varie fasce di prezzo.

Esame della vista

Non importa se porti già gli occhiali o se sei così fortunato da non averne ancora bisogno. Il calo della vista dopo i 60 anni è un dato di fatto ed è consigliabile effettuare un esame oculistico completo da ripetere circa ogni due anni. Un test visivo specialistico serve a verificare l’eventuale presenza di cataratta, glaucoma o degenerazioni legate all’età. Gli occhi possono mostrare i primi segnali di patologie di cui potresti non essere a conoscenza.

Tra queste è incluso il diabete, capace di danneggiare i vasi sanguigni oculari e provocare la retinopatia. Un controllo preventivo della vista permette anche di diagnosticare precocemente il glaucoma, che è una delle principali cause di cecità nel mondo.

Il glaucoma, quando presente, deve essere individuato il prima possibile. In questo modo lo si può monitorare e trattare nel modo giusto per preservare la vista. Se guidi, controllare periodicamente lo stato dei tuoi occhi ti può tornare utile anche quando dovrai rinnovare la patente.

Controllo della prostata

Per gli uomini dopo i 60 anni è fondamentale tenere sotto controllo lo stato della prostata. Questo tipo di visita rientra negli esami di prevenzione dei tumori per l’uomo. Quello alla prostata è infatti il tumore più diffuso tra gli uomini della terza età.

La prevenzione gioca un ruolo chiave perché, se preso in tempo, il tumore alla prostata ha un tasso di mortalità molto basso. Il DRE è l’esame che permette di individuare l’eventuale presenza di noduli o masse sospette. In caso di anomalie, il medico provvederà poi a prescrivere altri esami più specifici per andare a fondo dell’irregolarità riscontrata.

Prevenzione di Alzheimer e Parkinson

Dopo i 60 anni si innesca un processo che porta le arterie cerebrali ad essere meno reattive. È così che si sviluppano le demenze senili. Fra quelle più note rientrano l’Alzheimer e il Parkinson. Queste patologie sono tristemente note per il disagio che causano non solo al paziente che ne è affetto, ma anche a tutta la cerchia dei suoi cari.

Prendersi cura di una persona che mostra i primi sintomi di Alzheimer o Parkinson, non è semplice e può essere molto frustrante. Una diagnosi precoce e accurata consente di iniziare un trattamento appropriato, per cui è importante prenotare un controllo medico già dopo i 60 anni.

Checkup dopo i 60 anni per le donne

Nella fase più matura della loro età, le donne subiscono dei cambiamenti importanti del loro organismo. Dopo i 60 anni si sviluppa una maggiore propensione ad ammalarsi di tumore al seno. La prevenzione, in questi casi, fa la differenza nel superamento della malattia. Le donne con più di 60 anni devono sottoporsi a visite senologiche almeno una volta all’anno.

Mammografia ed ecografia mammaria sono gli esami consigliati. Lo stesso discorso vale per le visite ginecologiche. Dopo l’arrivo della menopausa, bisogna controllare con cadenza regolare la salute del collo dell’utero e delle ovaie. Eseguire un pap test dopo i 60 anni è fondamentale per rilevare la presenza del Papilloma virus, il primo fattore di rischio per lo sviluppo del tumore al collo dell’utero.

Checkup dopo i 60 anni a Palombara Sabina

Prenotare degli esami medici preventivi è molto semplice. Esistono numerose strutture con professionisti sanitari pronti ad accoglierti. Se abiti a Palombara Sabina puoi rivolgerti agli Studi Medici Specialistici Privati della Dott.ssa Ilaria Penzo. Il team altamente specializzato della struttura ti seguirà in tutto il percorso sanitario: prevenzione, diagnosi e cura.

Negli puoi prenotare la maggior parte degli esami specialistici che dovresti fare dopo i 60 anni. Molti dei medici dello studio lavorano anche presso strutture convenzionate con il SSN, così da poter rispondere alle tue esigenze sanitarie in modo ancora più semplice.

Riuscire a tenersi in forma anche dopo i 60 anni è importante. Un buono stato di salute si raggiunge anche seguendo con rigore le cure del medico e assumendo nel modo corretto i farmaci o gli integratori prescritti. Farmascooter ti renderà semplicissimo questo compito. Con il servizio di consegna a domicilio di farmaci non dovrai più preoccuparti di rimanere sprovvisto dei medicinali che ti servono.

Un operatore Farmascooter penserà a ritirarli in farmacia al tuo posto e te li consegnerà direttamente a domicilio. Un servizio particolarmente utile anche per coloro che devono prendersi cura di un genitore anziano, perché si può scegliere tra la consegna in abbonamento o il servizio rapido con consegna entro 3 ore.

Tra impegni lavorativi e famigliari, non è sempre facile ritagliarsi del tempo per recarsi in farmacia e portare le medicine a casa dei genitori. Grazie a Farmascooter il paziente li riceverà comodamente a casa. Prova il servizio gratis per i primi 30 giorni. Se decidi che fa per te, lo rinnovi. In caso contrario, non hai nessun impegno. Vale la pena tentare!

Clicca per condividere

Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email

Argomenti correlati