IMPATTO ZERO

Utilizziamo solo scooter elettrici alimentati da energia rinnovabile

WHATSAPP

Richiedi il servizio comodamente da Whatsapp - clicca qui.

Assistenti anziani: come scegliere la persona giusta

Gli assistenti per anziani sono professionisti qualificati che si prendono cura delle persone di una certa età, quando i familiari non riescono a gestire tutto da soli. Scegliere la persona che provvederà ai bisogni di un proprio caro è un processo delicato e molto importante.

È normale essere un po’ nervosi all’idea di lasciare un parente anziano alle cure di qualcun altro. Tuttavia, ci sono alcune strategie che puoi utilizzare per scegliere un buon assistente sanitario. In questa guida potrai trovare dei consigli per capire come assumere la persona adatta.

Identifica le esigenze dell’anziano da assistere

L’assistenza agli anziani offre un’ampia gamma di servizi ed è importante sapere quali sono quelli di cui tu e il tuo caro avete bisogno. In questo modo, diventa più facile capire chi potrà soddisfare le vostre specifiche esigenze.

Ad esempio, l’anziano da assistere potrebbe aver semplicemente bisogno di compagnia quando tu non ci sei, oppure di qualcuno che lo aiuti a gestire le attività quotidiane. Un buon professionista è proprio come un amico che ti aiuta nei momenti più difficili e di cui ti puoi fidare. Purtroppo, però, non è sempre così.

Capita che assistente e anziano abbiano punti di vista totalmente differenti o un’incompatibilità di carattere impossibile da appianare. Cerca di comprendere le capacità e i limiti del tuo caro e assumi la persona più in linea con la sua personalità. 

Una volta individuate le esigenze della persona che necessita di assistenza, realizza una descrizione chiara e dettagliata del lavoro da svolgere. Ti sarà molto utile in fase di colloquio con l’operatore sanitario, perché avrai ben chiaro cosa chiedere, senza dimenticare nulla.

Dalle sue risposte, potrai quindi capire se il candidato è in grado di soddisfare le richieste e se si sente a suo agio nello svolgere eventuali compiti più difficili. Avrai così un quadro completo dei servizi offerti dal professionista e sarà molto più semplice scegliere la persona giusta.

assistenti anziani

Chiedi informazioni sulla formazione e l’esperienza del caregiver

Essere sicuri che si stabilisca un legame tra l’anziano e il caregiver è importante, ma lo è altrettanto verificare il suo livello di preparazione ed eventuali referenze. Per fornire un’assistenza di qualità e garantire il benessere dell’assistito, l’operatore deve avere gli strumenti necessari. Esponi i tuoi dubbi senza paura, con tatto e gentilezza.

Chiedi al candidato in quali aspetti dell’assistenza è maggiormente preparato e tieni sempre presente che i bisogni di un anziano possono cambiare nel tempo. La persona amata potrebbe non aver bisogno di un determinato servizio al momento, ma diventare necessario in futuro.

Assicurati quindi che il professionista scelto possa soddisfare le mutevoli esigenze dell’anziano. Può essere utile anche chiedere al candidato con che tipo di personalità si è confrontato nei suoi precedenti lavori, così da capire se è in grado di gestire il carattere dell’assistito.

Informati sulla flessibilità di orario degli assistenti anziani

Alcuni anziani non possono essere mai lasciati soli per troppo tempo. Potresti, ad esempio, dover dare il cambio al caregiver dopo il tuo turno di lavoro, ma tardare per un imprevisto in ufficio. In casi come questo, è importante essere sicuri che l’assistente sanitario possa trattenersi fino al tuo arrivo.

Chiedigli se è bendisposto a turni flessibili e fino a che punto. Assicurati anche che sia disponibile nei casi di emergenza. Stabilite insieme eventuali compensi aggiuntivi per le ore di lavoro extra, così da evitare possibili incomprensioni.

Quando ti accorgi che un solo operatore sanitario potrebbe non essere sufficiente, è il caso di rivolgerti a più assistenti anziani. In questo modo potrai gestire l’assistenza con più facilità e assicurare agli operatori sanitari una certa flessibilità.

Organizza un periodo di prova

Quando credi di aver trovato l’operatore sanitario adatto, stabilisci un periodo di prova da effettuare prima dell’assunzione vera e propria. Anche se il professionista scelto ti sembra avere tutti i requisiti richiesti, nella pratica potrebbero verificarsi situazioni inattese.

Parla con l’assistente anziani e chiedigli di rimanere in prova per un certo periodo: fissate la retribuzione, definite gli orari e decidete quanto tempo dovrà durare la prova. Una volta terminata, avrai sicuramente le idee più chiare e saprai se quella è la persona giusta per te e per i tuoi cari.

Coinvolgi nella decisione tutte le persone interessate

Ci sono alcune caratteristiche che non dovrebbero mai mancare in un assistente alle cure come, ad esempio, empatia, pazienza e formazione qualificata nell’assistenza anziani. Trovare il giusto caregiver può davvero cambiare la vita dell’anziano e di chi gli sta intorno, rendendola più serena.

Proprio per questo, il processo di valutazione dovrebbe avvenire in presenza delle persone vicine all’anziano, compreso lui stesso. Chi riceverà le cure deve sentirsi a suo agio con l’assistente sanitario, per questo è importante che lo conosca durante la fase di selezione. Considera anche l’idea di coinvolgere gli altri parenti durante i colloqui, se ne hai.

Se assumi qualcuno senza averlo prima presentato all’anziano interessato, è probabile che non si stabilisca un rapporto di simpatia. Bisogna invece rendere partecipe fin dall’inizio il tuo caro, chiedere opinioni e farsi dire se il candidato gli ispira fiducia oppure no e perché. In questo modo riuscirai anche a capire meglio quali sono i desideri dell’interessato e accontentarlo il più possibile.

Quando si parla di assistenza anziani a domicilio, scegliere la persona giusta è una decisione che può pesare molto sui familiari. Sono tanti gli aspetti da tenere in considerazione e bisogna riporre il massimo della fiducia nel professionista. È infatti necessario essere certi che ogni richiesta venga soddisfatta.

Ad esempio, se l’anziano soffre di una patologia cronica e ha bisogno di assumere farmaci in modo ricorrente, è fondamentale che il caregiver tenga a mente ogni prescrizione.

Un modo per rendere più semplice questo compito, è affidarsi a un servizio di consegna farmaci a domicilio. Se abiti a Mentana o nelle zone limitrofe, Farmascooter può aiutarti.

Grazie ai suoi veicoli elettrici, ti garantisce la consegna di farmaci in tempi rapidi e, con il conveniente servizio in abbonamento, fino a quattro consegne di medicine a domicilio al mese.

Non c’è più il rischio di dimenticare qualche farmaco e il carico di responsabilità si alleggerisce un po’. Così hai un pensiero in meno anche tu. Come hai visto, grazie a piccoli accorgimenti si può scegliere un assistente per anziani con facilità.

Affidati ai professionisti dell’assistenza domiciliare privata

Se non hai tempo per fare un’accurata selezione o hai troppa paura di sbagliare, ci sono delle aziende private specializzate a cui è possibile rivolgersi. Una delle più affidabili è Privatassistenza, specializzata nei servizi di assistenza domiciliare per anziani e disabili.

I servizi di Privatassistenza Mentana sono erogati da professionisti qualificati e attenti alla salute degli assistiti. Ma c’è di più. Chi si affida a Farmascooter per la consegna di farmaci a domicilio, ha diritto a sconti e coupon da spendere presso i suoi partner: uno di questi è proprio Privatassistenza.

È un motivo in più per provare il servizio e lo puoi fare anche gratis. Scopri se Farmascooter è già presente nel tuo comune e provalo gratuitamente per un mese.

Clicca per condividere

Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email

Argomenti correlati